Cookie Advice

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our site. Cookies are files stored in your browser and are used by most websites to help personalize your web experience. By clicking "Accept", you are agreeing to our use of cookies.

Learn more

Accept

L’alternativa sostenibile all’armatura di rinforzo in acciaio


Per le strutture in calcestruzzo, l'industria del prefabbricato si affida in genere ad armature di rinforzo in acciaio, ma l'acciaio è pesante, difficile da maneggiare e da posizionare correttamente, e di conseguenza costoso.

Il produttore di prefabbricati Uniblok, una società del gruppo Velatia di Toledo, in Spagna, ottiene risultati straordinari con il calcestruzzo, utilizzando le macro-fibre sintetiche MasterFiber. Questa avanzata tecnologia sviluppata da Master Builders Solutions permette di rinforzare il calcestruzzo riducendo la quantità di acciaio necessaria nell’armatura di rinforzo.

Una storia che mostra sorprendenti benefici di sostenibilità, quantitativamente definiti.

Abel Medel

“MasterFiber ci ha permesso di risparmiare sia sul tempo di produzione che sui materiali”.

Abel Medel, Direttore tecnico di Uniblok, Toledo

Uniblok a Toledo, Spagna

Sin dalla sua costituzione nel 1991, Uniblok ha prodotto più di 100.000 recinzioni prefabbricate in calcestruzzo, fabbricate su misura per il cliente. Abel Medel, Direttore tecnico di Uniblok, è responsabile dei materiali da costruzione. “Quello che ci caratterizza come impresa”, afferma, “è la ricerca di tecnologie all’avanguardia e la capacità di offrire ai nostri clienti le migliori soluzioni disponibili nell’industria dei prefabbricati”. MasterFiber, una tecnologia avanzata a base di fibre polimeriche sviluppata da Master Builders Solutions, ha fatto la sua comparsa sul mercato nel 2014.

Quantified Sustainable Benefits


Usando MasterFiber, Uniblok ha ottenuto significativi benefici in termini di sostenibilità, quantitativamente definiti. Dati di fatto:

10%
di aumento dell’efficienza del processo produttivo

La quantità di acciaio necessaria viene limitata al valore tecnicamente ottimale, poiché la sezione della rete in acciaio già esistente e le fibre di polipropilene aggiunte contribuiscono a migliorare la resistenza alla trazione riducendo al contempo l’ampiezza delle fessurazioni. Questo rappresenta un risparmio di acciaio, e quindi di tempo e di costi, nonché di energia.*I dati forniti riguardano la parte di rinforzo e sono stati ottenuti in uno studio congiunto realizzato con il produttore di prefabbricati Uniblok di Toledo, Spagna

20%
di riduzione del peso dovuto all’acciaio

Risulta necessario fino al 20% di acciaio in meno per conferire le stesse proprietà di resistenza e per migliorare il comportamento di resistenza alle fessurazioni.*I dati forniti riguardano la parte di rinforzo e sono stati ottenuti in uno studio congiunto realizzato con il produttore di prefabbricati Uniblok di Toledo, Spagna

21%
di riduzione del potenziale di riscaldamento globale (GWP)

Il minor peso dell’acciaio riduce significativamente le emissioni di CO2. Benefici analoghi si osservano per altre categorie di impatto ambientale, quali il potenziale di creazione di ozono fotochimico (POCP), il potenziale di acidificazione (AP), e l’esaurimento delle risorse, tutti ridotti di una percentuale compresa tra il 20% e il 25%.*I dati forniti riguardano la parte di rinforzo e sono stati ottenuti in uno studio congiunto realizzato con il produttore di prefabbricati Uniblok di Toledo, Spagna

“È un prodotto che ci convince davvero”.

Abel Medel, Direttore tecnico di Uniblok, Toledo

Una delle sfide maggiori da affrontare nella fabbricazione di calcestruzzo riguarda l’armatura di rinforzo in acciaio. È costosa da acquistare e occorre molto lavoro per darle forma e struttura. MasterFiber offre un grande vantaggio: mescolate nel calcestruzzo fresco, le fibre formano un reticolo interno e conferiscono alle strutture in calcestruzzo proprietà di coesione superiori. Il risultato è un migliore controllo delle fessurazioni e un calcestruzzo più resistente, che quindi richiede una minore quantità di acciaio di rinforzo. “Siamo in grado di fornire ai nostri clienti una soluzione di maggiore qualità e di maggiore durata”, afferma Medel. “E dal punto di vista ambientale si tratta di una soluzione più sostenibile, perché abbiamo ridotto la quantità di materiali usata”.

“BASF non vende solo un prodotto, ma offre la soluzione completa al cliente”.

José Maria Vaquero, Senior Manager per lo sviluppo del mercato di Fibers Europe, BASF

Per trovare la miscela ottimale di reti in acciaio e fibre, l’esperto di Master Builders Solutions José Maria Vaquero e il suo gruppo hanno fornito assistenza al produttore eseguendo calcoli strutturali. Hanno contribuito anche ad installare un dispositivo di dosaggio automatico e hanno eseguito un’analisi del risparmio sui costi. “Possiamo adattare le formulazioni del calcestruzzo alle esigenze reali. Utilizzando la più recente tecnologia di fibre polimeriche, usiamo fino al 20% in meno di acciaio, pur mantenendo le stesse caratteristiche di resistenza e aumentando la durata delle strutture in calcestruzzo”, dichiara Vaquero. “Un risultato straordinario e incontestato”.

Immagine 1 da 5

Immagine 2 da 5

Immagine 3 da 5

Immagine 4 da 5

Immagine 5 da 5


Master Builders Solutions fornisce un supporto globale ai progetti di costruzione


Contattate i nostri esperti:

Contatto

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SU MasterFiber


Per maggiori particolari su MasterFiber e su altri prodotti di Master Builders Solutions, consultare:

Più

SCOPRITE ULTERIORI INFORMAZIONI


Altre storie di successo sui Quantified Sustainable Benefits: